I bisogni in ambito lavorativo

I bisogni in ambito lavorativo rappresentano un tema importante in quanto incidono in modo significativo sulla qualità della vita delle persone e delle relazioni. Per questo, il presupposto di base quando si parla di benessere e di conciliazione, è tenere presente che il destinatario primo di qualunque forma di welfare è rappresentato dalla persona, concepita nella sua interezza e nelle sue esigenze complessive.

Uno dei bisogni importanti della persona è quello della partecipazione, anche in ambito lavorativo: per questo, l'innovazione organizzativa è più efficace se realizzata attraverso il coinvolgimento dei collaboratori/collaboratrici, valorizzando il loro contributo.

Questo favorisce il passaggio ad un sistema organizzativo più orizzontale/paritario, fondato sulla delega, una maggiore autonomia e responsabilizzazione.

Obiettivi

  • Conoscere i bisogni delle persone e le diverse "zone" in cui agiscono;
  • Capire cosa si intende per bisogno di conciliazione;
  • Comprendere come promuovere la partecipazione dei lavoratori/lavoratrici e le ricadute sul benessere organizzativo;
  • Conoscere gli ambiti in cui agire per aumentare il benessere nel luogo di lavoro;
  • Saper come fare per risolvere i conflitti di bisogni;

Argomenti

  • Le "zone" dei bisogni e, in particolare, i bisogni delle persone che lavorano;
  • Come raggiungere un maggior benessere e conciliazione nel luogo di lavoro;
  • Lo stile di leadership e il coinvolgimento dei lavoratori;
  • Agli ambiti in cui è importante intervenire per ottenere un maggior benessere;
  • PARTE LABORATORIALE: simulazione di problem solving per la risoluzione di conflitti di bisogni.

Informazioni percorso

Card image
Docenti

-


Scarica la scheda del corso

Richiedi informazioni

Compila il form sottostante per richiedere informazioni.